Rimini Wellness, un'edizione dai grandi numeri

Data: 9 giugno 2016 | Settore: Sport e Turismo

La kermesse che ama il fitness ha contribuito al successo di Rimini Wellness 2016

Quattro giorni di colori accesi e di movimento, sono stati la cornice brillante e ritmica di Rimini Wellness che si occupa di benessere, di sport e di alimentazione. Un vero trionfo per questa edizione di Rimini Wellness che ha raggiunto i 266.048 visitatori e che ha registrato un + 30% di provenienze estere

Il quartiere fieristico si è trasformato in un palcoscenico interattivo dove si sono susseguiti allenamenti di gruppo, performance e dimostrazioni delle nuove tecniche di fitness, delle nuove attrezzature, assaggi delle nuove proposte alimentari orientate ad una vita più sana. 

Al centro dei concetti sviluppati il benessere, dello spirito e del corpo, attraverso il movimento e attraverso alimenti sempre più naturali, esposti e presentati nel contesto di FOODWELL EXPO

Tra le novità fitness di rilievo un nuovo sistema di allenamento componibile attraverso delle torri in legno (“wood towers” realizzate da Brainwave ®) che permette di creare percorsi per fare esercizi differenziati ed in sequenza, di utilizzare accessori e strumenti di varie dimensioni e funzionalità, con l’obiettivo di tenersi in forma divertendosi, alternando varie discipline. L’invito è quello di usare più creatività anche negli allenamenti e di reinventare modelli di attività fisica lontani dalla tecnologia della comunicazione che oggi ci distrae dal vero benessere. Sono state proposte anche tecniche di allenamento in coppia utilizzando una barra in legno che permette movimenti e piegamenti che potenziano la muscolatura e tonificano. 

Non sono mancati i personaggi dello sport e dello spettacolo, che hanno condiviso momenti e scatti con i propri follower. Tra questi Aldo Montano, due volte campione del mondo e medaglia d’oro alle Olimpiadi del 2004, ha partecipato all’evento nella giornata di Sabato 4 Giugno, presso lo stand di Noberasco, all’interno dell’area FOODWELL EXPO. 

Sul piano professionale sono state 400 le aziende che hanno partecipato, sono stati 45 i palchi che hanno visto protagoniste le performance e le attività di punta, 4 piscine per la ginnastica in acqua, 196 i convegni e le conferenze del settore. 

La formula di Rimini Wellness è sicuramente un concept vincente, poiché unisce divertimento ed attività di gruppo rivolti a tutti gli appassionati, e business attraverso la presentazione dei marchi che muovono l’industria sportiva, del fitness e quella alimentare. Questa unione di intenti crea uno spettacolo che ha coinvolto il web e il popolo che comunica tramite i social network, ha messo in campo una copertura di post online di circa 1,3 milioni. 

Patrizia Cecchi, direttore della Business Unit Food&Beverage & Wellness di Rimini Fiera, sottolinea che questa edizione della fiera è stata caratterizzata da un pubblico estero professionale interessato, con provenienze da tutto il mondo, risultato raggiunto grazie agli innumerevoli incontri di “road show” che hanno presentato il progetto a livello internazionale.


Alberta Barbagli

Immagini news:

Condividi su:

Altre news dal settore Sport e Turismo: