Rimini Wellness, dal 2 al 5 giugno alla Fiera di Rimini

Data: 27 maggio 2016 | Settore: Sport e Turismo
Rimini Wellness, dal 2 al 5 giugno alla Fiera di Rimini

Una sana alimentazione unita all’allenamento fisico, meglio se all’aperto, sono gli elementi trainanti della nuova edizione di Rimini Wellness

Dopo il successo del 2015, che ha toccato i 260.000 visitatori con un volume di contatti mediatici pari a 216 milioni, torna con grande energia ed entusiasmo la manifestazione riminese dedicata al benessere fisico, allo sport, alla danza, al fitness sotto ogni aspetto e ora – in modo sempre più approfondito – all’alimentazione.

L’evento apre il sipario a Giugno, dal 2 al 5, e va ad interessare sia l’ambito professionale del settore che il consumatore finale, in un evento – esposizione che miscela stili e discipline, spettacolo, dimostrazioni, formazione, sfide sportive, proposte tecnologiche innovative, aziende del fitness, percorsi integrati alla ricerca di un equilibrio psicofisico e show cooking. L’intero quartiere fieristico di Rimini si trasforma in una grande manifestazione sviluppata su tutta l’area espositiva dei 16 padiglioni, con una presenza di circa 400 brand rappresentati.

A sottolineare la forte attenzione rivolta all’alimentazione sana, unita agli allenamenti fisici, torna all’interno di Rimini Wellness l’appuntamento con FOODWELL Expo, evento nell’evento che si dedica principalmente a nuove soluzioni alimentari, ricette culinarie e formule nutritive salutari per chi vive in movimento.

I suggerimenti nutrizionali presentati all’interno di FOODWELL Expo si rivolgono anche a quelle persone che vivono quotidianità frenetiche, con agende piene di appuntamenti e poco tempo per sé stessi, in un’ottica di salvaguardia della salute e della forma fisica.

I protagonisti sono Personal Trainer, Nutrizionisti e Chef, coordinati dall’Associazione Italiana di Tecnologia Alimentare, che hanno realizzato anche un vademecum con 10 consigli pratici per chi ha pause pranzo veloci ma desidera mantenere un equilibrato benessere fisico e mentale. E’ bene non saltare il pranzo e dedicarsi sempre almeno 20 minuti lontano dalla scrivania per “staccare la spina” e ripartire con più concentrazione.

Una delle novità 2016 è sicuramente la presentazione di “Frutta secca è benessere”, un progetto rivolto agli sportivi che informa ed educa ad una migliore alimentazione, proposto da Nucis, Associazione che riunisce le imprese della frutta secca ed essicata. Inoltre sarà presentato il gelato per chi fa sport.

Tra le aziende partecipanti di questa grande manifestazione ci sono importanti marchi del settore alimentare, come Parmalat con Santal, Saclà, Fiberpasta, Fiori di loto ed altri, a sottolineare quanto il mercato alimentare sia sempre più rivolto ad una nutrizione sana, in questo caso in linea con le attività fisiche e sportive. In questa edizione di Rimini Wellness, per la sfera professionale si trova anche l’impegno di Macfrut, in quanto torna Fruit& Vegan Fantasy Show che convoglia grandi aziende, dalla comprovata esperienza, impegnate nella cucina di frutta ed ortaggi.

La natura contagia ogni ambito di questa manifestazione e negli stessi giorni di fiera, prende vita BIOVILLAGGIO, un progetto che attraverso percorsi integrati di yoga, rilassamento, ginnastica posturale e riabilitativa ed attività artistiche, insegna come raggiungere uno stato totale di serenità e di benessere del corpo. Rilassamento muscolare ma anche passeggiate all’aperto per riscoprire la natura ed ascoltare il proprio corpo, attraverso BioWalking.

Rimini Wellness offre infinite possibilità di imparare, di approfondire e anche di mettersi in gioco, attraverso Master Class e sessioni di allenamento collettive. Per i più curiosi e coraggiosi si può fare attività fisica sospesi in aria, all’interno della Holistic Inner Zone, grazie a un sistema di amache proposto da Christopher Harrison e chiamato “Antigravity Air”, in arrivo in Italia direttamente da New York.


Alberta Barbagli

Condividi su:

Altre news dal settore Sport e Turismo: